REFERENZE
fino al 2002
Luciano Trina_
critical supplies kritisch Vorräte suministros críticos fournitures essentielles
Nato a Roma, dove ha compiuto studi artistici e di architettura.
Dal 1969 ha tenuto personali e partecipato a varie mostre collettive in Italia e all'estero, tra cui:
Italy Tow, Civic center Museum, Philadelphia 1973;Il mito reale, Galleria Mana, Roma 1975; Salone della jeune peinture, Museo del Louxemburg, Parigi 1976; Biennale di Venezia 1976, Padiglione Italia, sezione Ambiente come sociale; Artericerca 78, Palazzo della Esposizioni, Roma 1978; Inter-media, Museo Civico di Ferrara 1979; Post no bills, Centro Internazionale di Brera, Milano 1980; Livre d'artistes, Centre George Pompidou, Parigi 1981; Roma in mostra 1970-1979 - L'arte a Roma negli anni 70, Palazzo delle Esposizioni, Roma 1995; Ad usum fabricae, Museo Sperimentale di L'Aquila, 1996.
Dal 1973 ha partecipato alle attività degli Uffici per la immaginazione preventiva.
Nel 1979 fonda con Carmelo Romeo la rivista di estetica operativa Aut.Trib 17139. Nel 1990 fonda, e non partecipa, all'attività della "Società Lunare".
Nel 1997 costituisce ed anima, con Capaccio, Givani e Zelli, l'associazione culturale "Equilibri precari".
DAL 2004 è impegnato, insieme a Lillo Romeo, nelle attività promosse da Forniture Critiche.
Visualizza diagramma delle iniziative collettive e personali
Luciano Trina was born in Rome, where he studied art and architecture. From 1969 on he held one-man and collective shows in Italy and abroad, including: Italy Tow, Civic Center Museum, Philadelphia 1973; Il mito reale, Galleria Mana, Roma 1975; Salon de la jeune peinture, Museum of Luxembourg, Paris 1976; Venice Biennale 1976, Italian Pavilion, in the section “Ambiente come sociale”; Artericerca 78, Palazzo delle Esposizioni, Rome 1978; Inter-media, City Museum, Ferrara 1979; Post no bills, Centro Internazionale di Brera, Milano 1980; Livre d'artistes, Centre Georges Pompidou, Parigi 1981; Roma in mostra 1970-1979 - L'arte a Roma negli anni 70, Palazzo delle Esposizioni, Roma 1995; Ad usum fabricae, Museo Sperimentale, L'Aquila, 1996.
In 1973 he took part in the events and programs connected with Uffici per la immaginazione preventiva (“Bureau for a Preventive Imagination”).
In 1978 together with Carmelo Romeo he started the review of operational aesthetics AUT.TRIB. 17139.
In 1990 he initiated the activities associated with “Società Lunare”, without taking part directly in them.
In 1997 together with Capaccio, Givani and Zelli, he started and enlivened the cultural club “Equilibri precari”.
Since 2004 Trina has been working on “Critical Supplies”, which has been on the Internet since 2007 as a website, arteideologia.it. Further details on Trina’s biodata are available there.
Mostre personali e di gruppo:
  • “Appunti per Erostrato”, galleria Ferro di Cavallo, Roma 1969
  • “Germinale”, galleria Mana, Roma 1972
  • "Oggetto dell'analisi", Piazza Barnini, Roma 1974
  • "Cinema d'Essai", proiezioni in appartamento su pronotazione, 1975
  • “S.p.A”, galleria Monti-Sperone, Roma 1975
  • “Reificazioni”, galleria Mana, Roma 1975
  • “Avvisi alle popolazioni”- affissioni  urbane per il convegno Arte e Politica, Parma 1979
  • “Di.A.Rte - divulgazione effimera”, proiezioni al cinema Quirinetta, Roma 1979
  • “Archivio - Uffici per la Immaginazione Preventiva”, presso “La Società Lunare”, Roma 1993
  • “Uffici-sezione slava”, galleria comunale d’Arte moderna, Zrjanin (ex Iugoslavia) 1994
  • “Completamento del percorso giubilare dell’arte moderna”, galleria SATS, Roma 1998
Principali mostre collettive, rassegne, interventi urbani:
  • “Innesco Critico a scala urbana”, affissioni pubbliche nel comune, Roma 1974
  • "Innesco Critico a Scala urbana", affissione pubblica nel Comune di Roma
  • “Il mito reale”, galleria Mana, Roma 1975
  • “Area operativa base”, Incontri Internazionali d’Arte, Palazzo Taverna, Roma 1977
  • “N.d.R”, interventi sul cartellone stradale della galleria Gap, Roma 1977
  • “Sul concetto di poesia”, galleria Lastaria, Roma 1977
  • “Inboud-Outbound”, galleria Zone, Firenze 1977
  • “Prassifollia di/in gruppo”, galleria Alzaia, Roma 1978
  • “Post no bills”, Centro Internazionale di Brera, Milano 1980
  • “Il Mana di Nancy Marotta 1968-1978", galleria S-architetture, Roma 1996 
  • “Ad usum fabricae”, Museo Sperimentale d’Arte Contemporanea, L’Aquila, 1996
  • “A mano libera”, associaz. Opera Paese, Roma 1997
  • “Giotto e aiuti”, associazione Libera-mente, Roma 1997
  • “Poco Più”, galleria Equilibri Precari & Alibi-Cafe, Roma 1998
  • "Trasalimenti", Castelbasso 1999
  • "Memorial Exhibition", Centro Trentino Esposizioni, Trento  dicembre 2000
  • "Viaggio sentimentale vesuviano (in omaggio a Spartaco)" - Laboratorio itinerante Crateri & Criteri - Napoli, 28/12/2002
alto
BIBLIOGRAFIA (in pr