made n.16 Ottobre 2018
LA RIPRESA DELLE OSTILITÀ
19
pagina

Ionizzazione in dizionario Treccani : Processo in virtù del quale un atomo o un gruppo atomico acquistano una carica elettrica pari a una o più cariche elementari, passando dal primitivo stato di neutralità elettrica allo stato di ione, positivo o negativo, monovalente o multivalente. Ioni negativi si possono formare per cattura, perché all’atomo o alla molecola si aggregano elettroni liberi o elettroni ceduti da altri atomi o da altre molecole; a parte questo caso, la ionizzazione consiste, in generale, in una scissione, in virtù della quale un atomo o un raggruppamento atomico perdono uno o più elettroni che possono restare liberi o essere catturati da altri atomi: alla ionizzazione di un atomo consegue, in generale, la creazione di una coppia di particelle (v. fig.), una positiva (lo ione che si forma dall’atomo privato di un elettrone) e una negativa (l’elettrone in questione o lo ione in cui si trasforma un atomo che lo cattura). - Anche Polarizzazione


§ . STRUTTURA ECONOMICA E SOCIALE DELLA RUSSIA D’OGGI, Editoriale Contra, Milano 1966. Cfr. capitoletto 119 , “Ionizzazione della storia”, vol. I :
-
“Per chiarire il concetto di divario tra due  ambienti (aree dicemmo talvolta) e i due tempi, o fasi, ci consentiremo di ricorrere ad una immagine fisica, e diremo che nella Russia del periodo di guerra civile non si sbagliò la direzione di puntamento delle artiglierie perché nei periodi vitali per la rivoluzione l’atmosfera storica è ionizzata. Ogni umana molecola si orienta necessariamente, automaticamente, non deve faticare a scegliere posizioni” – pag.322.

§ . LA CRISI STORICA DEL CAPITALE DROGATO, edizioni 19/75, Torino sett. 1978.  Cfr. capitolo Scarica violenta della crisi e ionizzazione (pag. 192) :
-
“I maniaci della “condizione soggettiva”, obietteranno che proprio il partito è il deus ex machina, la scarica elettrica che viene dall’esterno, dal momento che hanno assolutamente bisogno della scintilla della coscienza e della volontà, la cui origine i fideisti illuministi ricercano in Dio e nella Ragione. Essi non comprendono che il partito è determinato dai rapporti di forza esistenti, e che la quantità si trasforma in qualità, venendo poi da questa a sua volta modificata… - p.196 ;
-
“Al di sopra degli uomini grandi e piccoli, e contro l’insulsa teoria che il partito e i suoi capi possono e devono in ogni situazione escogitare risorse per mutarla e smuoverla (la rivoluzione), noi deduciamo tutto dai gradi del potenziale storico, di cui tuttavia possono indagarsi le leggi di mutamento, e poniamo sotto il naso di ogni presuntuoso attore storico senza scrittura il contatore Geiger : Vedi le lancette ferme? Risparmiati la pena di muovere… la coda” - p.197 [ a tal proposito vedi qui Il battilocchio nella storia ];
-
“Quelli che ancora ieri giravano come automi nelle città e nelle campagne e non trovano un senso alla loro vita [1], hanno improvvisamente uno scopo e si battono all’ultimo sangue” - idem.
ecc. ecc……………………………………………

Vedi articolo recente in QuinternaLab Polarizzazioni passate, presenti e future

[1] - Cfr. "Una vita senza senso”  nel sito di Quinterna

Vedi alla voce . IONIZZAZIONE

Semilavorato Redazionale . 2018
arteideologia raccolta supplementi